Libri

Le parole generano altre parole

Ciao a tutti!! 🙂

Oggi vorrei trattare con voi un argomento molto, ma molto importante!

Vi do un indizio?? Può essere alto o basso, piccolo o grande, dai colori neutri o vivaci, interessante o noioso, con le immagini o senza!

https://www.ginevravisciano.org/wp-content/uploads/2020/05/letture-ai-bambini.jpg

Esatto!! UN LIBRO!! 🙂

Esistono veramente tantissimi libri nel mondo e spesso la difficoltà sta proprio nel riuscire a reperire quello che più si avvicina ai nostri gusti! Non è vero?

Sì beh…dopotutto, se già alle volte si ha difficoltà a scegliere un libro per noi adulti, figuriamoci in quale abisso ci troveremmo se dovessimo sceglierne uno per un bambino! 🙂

Leggere ad un bambino fin dai primi mesi di vita è molto importante! Sì lo so adesso starete sicuramente assumendo un’espressione incredula come questa,

ma vi assicuro che ogni qual volta leggiamo una storia, più o meno divertente ad un bambino, avviamo un importante processo esperienziale per la sua crescita ed il suo sviluppo.

Lo so… a noi grandi sembra strano che attraverso un’esperienza di lettura possa generarsi, nei più piccoli, una tale carica “cosmica” di entusiasmo! Così potente da catturargli completamente l’attenzione, come se gli stessimo offrendo un tripudio di caramelle!!

https://www.ginevravisciano.org/wp-content/uploads/2020/05/bimbo-con-caramelle.jpg

Eppure i suoni che emettiamo durante la lettura e le espressioni mimiche che si susseguono sul nostro volto hanno la capacità di catturare incredibilmente la loro attenzione; proprio perché le vicende che si susseguono sono inaspettate e totalmente nuove.

A seconda dell’età esiste una vastissima scelta di libri e quello che vi propongo oggi è tra i più divertenti e creativi che esista!!!

Assolutamente adatto a tutti i bambini, a partire dai 18 mesi.

Cosa può mai fare un libro? Aprirsi e chiudersi sicuramente, ma forse anche mordere, volare e abbracciare… Un invito ad esplorare l’oggetto-libro per sperimentarne tutti gli usi, fino a quelli più improbabili e impropri.

Buona lettura!! 🙂

A presto!

Foto di Brina Blum da Unsplash

Related Posts